Seminario del 22 settembre 2016: “Digitalizzazione e legalità. Best practice nell’affidamento di incarichi di assistenza legale da parte di società pubbliche”

Servizi per le aziende pubbliche

Fin dalla sua fondazione, 4cLegal crede che la trasparenza e l’anticorruzione siano valori essenziali nell’acquisto di servizi di consulenza professionale.
Nel settore pubblico, l’attuale contesto normativo e giurisprudenziale, unitamente ai recenti rilievi dell’ANAC, indica in modo inequivoco la necessità e opportunità che i servizi di consulenza professionale siano acquistati tramite beauty contest, ovvero secondo procedure comparative trasparenti, tracciate e adeguatamente pubblicizzate. Queste esigenze richiedono l’adozione di strumenti informatici semplici e intuitivi, in grado di tradurre i principi in prassi operative lineari.
4cLegal, primo sul mercato italiano, offre alle aziende pubbliche una piattaforma informatica per la creazione e gestione degli albi professionali e per lo svolgimento di beauty contest finalizzati alla selezione del professionista più idoneo per l’affidamento di un incarico. Inoltre, 4cLegal mette a disposizione delle aziende un servizio in grado di soddisfare le richieste di pubblicità previste dalla recente legge di stabilità 2016.
4cLegal ha stretto una partnership con AITRA, prima Associazione Italiana dei Responsabili Anticorruzione e Trasparenza per offrire a tutti i soggetti pubblici soluzioni conformi alla migliore best practice.

4cLegal, la trasparenza e
l’anticorruzione
nelle consulenze professionali

Servizi per le aziende private

4cLegal ha svolto un’attenta analisi dei modelli organizzativi adottati ai sensi del decreto legislativo 231/2001 disponibili in rete e ha rilevato la costante affermazione del principio di “trasparenza” quale criterio cardine in materia di acquisti aziendali. La trasparenza è infatti il principale presidio contro le responsabilità che possono derivare all’azienda a seguito della commissione dei c.d. “reati presupposto” connessi ai processi di acquisto.
Nonostante la generale affermazione del principio di trasparenza, la nostra indagine ha evidenziato significative carenze nell’implementazione di tale principio negli acquisti di consulenze e servizi professionali, nonostante tali acquisti –riguardando beni immateriali e intangibili- siano tra quelli maggiormente a rischio di interferenze corruttive e, conseguentemente, maggiormente in grado di danneggiare l’azienda e la sua reputazione sul mercato.
4cLegal sostiene la compliance con il principio di trasparenza nell’acquisto di consulenze professionali offrendo agli operatori una piattaforma, gratuita nella sua versione base, per lo svolgimento di beauty contest trasparenti e tracciati. Il nuovo paradigma proposto da 4cLegal consente al manager di disporre di uno strumento di best practice in linea con la migliore cultura di impresa: trasparenza ma anche gestione tracciata del budget aziendale e diligenza in una scelta delicata quale quella del consulente.

4cLegal, la best practice nell’acquisto
di consulenze professionali: trasparenza,
managerialità e diligenza

Servizi per i professionisti

4cLegal è anche il principale progetto di innovazione nel settore della professione legale, fiscale e notarile. La più completa società di marketing legale presente sul mercato italiano, in grado di proporre ai professionisti soluzioni concrete e innovative. I nostri obiettivi:
1) creare opportunità di crescita sul mercato, grazie alla creazione di un account personale in www.4clegal.com, la prima piattaforma online per beauty contest professionali utilizzata dalle aziende private per trovare e selezionare i professionisti più adatti per l’affidamento di un incarico di assistenza;
2) creare o migliorare il brand del professionista e/o dello studio, attraverso la creazione di brochure, materiali e gadget innovativi;
3) creare o migliorare l’immagine online del professionista legale, attraverso la creazione di un sito internet elegante, raffinato e completo;
4) assicurare una visibilità significativa grazie alle iniziative e all’attenzione spontaneamente generata dal progetto 4cLegal presso la stampa, le associazioni, gli enti di formazione, i social network;
5) favorire l’emersione delle competenze del mercato professionale valorizzando il beauty contest come strumento di selezione oggettivo e rispettoso delle professione.

4cLegal, l’innovazione e
l’informatizzazione
nel settore delle professioni

I VALORI

TRASPARENZA

ANTICORRUZIONE

IMPARZIALITA'

PUBBLICITA'

ECONOMICITA'

EFFICIENZA

INFORMATIZZAZIONE

BUONA ORGANIZZAZIONE

CONTATTACI